Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L'autore è il solo responsabile di questo sito web e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in esso contenute.

Languages


Playing...

"Play is the highest form of research"
Albert Einstein


Project coached by Mathias Kaps for
Logo Stark Macher



Button

SLOW TECH: formazione all'Ecologia dei Media
attraverso il gioco.

Oggigiorno la tecnologia ha uno sviluppo sempre più rapido, con delle conseguenze non sempre positive. Giovani e meno giovani passano tanto tempo davanti agli schermi ? spesso molto di più di quello che si consiglia per un buon equilibrio psicofisico. Ne risulta sovente uno squilibrio, sia a livello personale che sociale.

Tanti specialisti studiano la "dipendenza dagli schermi" ? in particolare la dipendenza da internet ? da diversi punti di vista: psicologico, sociologico, antropologico, storico, ecc. In molti paesi ci sono professionisti che sviluppano delle strategie per aiutare i giovani (i "nativi digitali") a prendere coscienza dei problemi legati a un uso eccessivo degli schermi.

Molto meno è fatto per gli adulti ? gli immigrati digitali ? per aiutarli a trovare un buon rapporto con i media elettronici. Nella maggior parte dei paesi manca una formazione specifica per genitori, insegnanti e animatori.

Il progetto europeo « SLOW TECH » per la formazione degli adulti tratta questo problema attraverso 5 workshop internazionali, con un'attenzione particolare a:

    a) migliorare le nostre competenze per lavorare con le diverse tipologie di media;
    b) questo si ottiene grazie all'analisi dei punti forti e dei punti deboli di ogni tipo di media;
    c) presentare numerosi esercizi e attività ludiche. Questo aiuta a trovare un miglior equilibrio sia a livello personale, che nel relazionarsi agli altri.

ONG di quattro paesi europei sono coinvolte nel progetto (Francia, Germania, Polonia, Ungheria). Le quattro associazioni lavorano per promuovere i valori dell'Europa formando adulti, in particolare i genitori.